Chi è ILCA, lo studio dietro ai remake di Pokémon Diamante e Perla

Scopriamo assieme chi è ILCA, la compagnia che si occuperà dello sviluppo di Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente.

Chi è ILCA, lo studio dietro ai remake di Pokémon Diamante e Perla

Durante il Pokémon Presents di venerdì, The Pokémon Company ha ufficialmente annunciato Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente. Questi due titoli, in uscita su Nintendo Switch alla fine dell’anno, sono i remake di Pokémon Diamante e Perla, molto richiesti dalla community.

Se ad occuparsi dello sviluppo di giochi di Pokémon, normalmente, ci pensa Game Freak, con i remake di Diamante e Perla la situazione è leggermente diversa. Visto che Game Freak è al momento impegnato con l’open-world Leggende Pokémon: Arceus, in arrivo nel 2022, i lavori di Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente sono stati affidati ad un altro team giapponese, ILCA.

Questo nome potrebbe essere sconosciuto per una grandissima parte dei giocatori e fan di Pokémon, ma anche per chi gioca ai videogiochi più in generale. Incredibilmente, questo studio ha messo mano a più progetti made in Japan di quanto ci si potrebbe aspettare.

Cos'è ILCA?

ILCA è uno studio giapponese con sede a Tokyo, con altri uffici a Shinjuku, Nagoya e Kyoto. Fondato il 1 ottobre 2010 come compagnia di produzione di video in computer grafica, ILCA ha successivamente iniziato a lavorare anche sui videogiochi. In data 1 dicembre 2020, il team è composto da 288 impiegati.

Secondo il sito ufficiale, ILCA si occupa di sviluppo di videogiochi, di produzione di immagini e video in computer grafica (sempre per i videogiochi), di progettazione e sviluppo di applicazioni per smartphone o siti web, e di pianificazione e produzione di programmi TV e programmi promozionali per il web.

Nel caso in cui ve lo steste chiedendo, il logo di ILCA è il seguente:

ilca-logo

ILCA è guidato dal CEO Takuya Iwasaki e dal direttore Satoshi Takamori. Il nome ILCA sta per "I LOVE COMPUTER ART".

“Oggi ci stiamo trasformando in un'azienda che utilizza quel know-how [della computer grafica] per fare qualsiasi cosa con i contenuti digitali. Vorremmo combinare la nostra tecnologia di computer grafica con ‘cultura’ come anime, giochi, manga, spettacoli teatrali e spettacoli dal vivo per creare un nuovo mondo di intrattenimento,” si legge in un messaggio di Iwasaki, che conferma che ILCA non si ferma solamente ai videogiochi. Ma, in realtà, è questo quello che ci interessa.

Che videogiochi ha fatto ILCA?

ILCA non crea videogiochi da zero, ma collabora con altri grandi studi giapponesi per la creazione di alcune parti dei loro titoli. La compagnia ha lavorato assieme a Bandai Namco, ad esempio, sui filmati e l’ambiente di Ace Combat 7: Skies Unknown, e sulla grafica del JRPG Code Vein.

ILCA ha avuto la possibilità di collaborare con SEGA su un gioco di Yakuza rilasciato nel 2012 su PSP, ma lavora soprattutto con Square Enix. Sempre sul sito dello studio, infatti, viene rivelato che ILCA si è occupato della produzione dei filmati, di una parte della produzione degli scenari, del motion capture, della registrazione dell’audio e della produzione del video teaser di NieR Re[in]carnation, titolo mobile di NieR disponibile da qualche settimana in Giappone e che ha già racimolato milioni di download.

Dragon Quest 11 immagine 3

Rimanendo sul lato Square Enix, ILCA ha cooperato alla realizzazione della grafica di Dragon Quest 11 e Dragon Quest 11 S, dei filmati in-game di NieR Automata e di una buona parte di SINoAlice. Parlando di altri progetti, ILCA ha sviluppato l’app di Domino’s Pizza con Hatsune Miku e ha prodotto le parti in CGI del film di Love Live!.

E ovviamente, visto che parliamo di Pokémon, ricordiamo che ILCA ha lavorato su Pokémon HOME, l’app e software che funge da cloud su cui possiamo trasferire i nostri Pokémon da diversi giochi per Nintendo Switch e mobile.

Qual è il ruolo di ILCA nei remake di Pokémon Diamante e Perla?

Questo non ci è ancora chiaro, ma siccome The Pokémon Company ha detto che sarà esattamente ILCA ad occuparsi dello sviluppo di Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente, supervisionato da Junichi Masuda come director, pensiamo che la compagnia si occuperà di tutti i lati dei remake di Pokémon Diamante e Perla, da cima in fondo.

C’è la possibilità che ILCA sia stato scelto come studio proprio per la sua esperienza con il 3D e la computer grafica, visto che Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente non saranno nello stesso stile grafico degli originali.

Pokemon_Brilliant_Diamond_Shining_Pearl_11

Speriamo che questo articolo possa avervi dato una chiara idea di chi sia ILCA, di cosa faccia e di perché, probabilmente, ha ereditato il lavoro di Game Freak per i remake di Pokémon Diamante e Perla.

Come di consueto, per saperne di più su Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente vi consigliamo di rimanere aggiornati su queste pagine e di seguirci dove più preferite.

Commenti

Contenuti consigliati