Call of Duty: Warzone e Call of Duty: Black Ops Cold War si sono aggiornati di recente con la Stagione 1, che ha portato diverse nuove armi come il Maglio e il Ripulitore. Dopo queste due, però, c’è un’altra arma da sbloccare con una sfida, ed è il Wakizashi.

Questa katana, che tornerà decisamente utile nel combattimento corpo a corpo, si può sbloccare in uno dei due giochi per poi averla anche nell’altro grazie alla cross-progression, e bisognerà farlo tramite una sfida. In questa guida vedremo come sbloccare la katana Wakizashi in Call of Duty: Warzone e Call of Duty: Black Ops Cold War.

“Quest’arma di difesa personale, complemento della katana dei samurai, viene forgiata usando due tipi di acciaio con una tecnica tradizionale che la rende leggera e resistente.”

Come sbloccare il Wakizashi in Black Ops Cold War e Warzone

Per sbloccare il Wakizashi in Call of Duty: Warzone e Call of Duty: Black Ops Cold War bisognerà, con il coltello da battaglia equipaggiato, effettuare 2 esecuzioni letali in 10 partite diverse, e se sembra semplice alla lettura, nella pratica non lo sarà affatto, senza girarci troppo intorno.

Per effettuare un’esecuzione letale dovrai avvicinarti da dietro al tuo avversario e tenere premuto il tasto che usi per tirare fuori l’arma da combattimento melee. Ci sono, però, dei problemi che bisogna tenere sott’occhio: se vieni colpito e ucciso a metà dell’animazione, il nemico verrà risparmiato. Inoltre, la kill non conterà se il tuo compagno di squadra uccide l’avversario mentre l’animazione è in fase di riproduzione.

Le 10 diverse partite per sbloccare il Wakizashi possono essere sia nel multiplayer di Warzone che in Call of Duty: Black Cold War, pertanto vi consigliamo di scegliere il gioco che preferite. Come in altri titoli, puoi uscire dalla partita dopo che il contatore dei progressi della missione aumenterà.

Call of Duty: Warzone e Call of Duty: Black Ops Cold War sono disponibili su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series.