Annunciando i risultati finanziari per l’ultimo trimestre fiscale, Ubisoft ha rivelato un posticipo per Avatar Frontiers of Pandora. Il nuovo titolo di Massive, prima previsto per questo anno fiscale, sarà ora disponibile nell’anno fiscale 2023 che si concluderà a marzo 2024.

“Avatar: Frontiers of Pandora uscirà tra il 2023 e il 2024”, si legge nel comunicato stampa. “Ci impegniamo a offrire un’esperienza immersiva all’avanguardia che sfrutti appieno la tecnologia di nuova generazione, poiché questo straordinario marchio di intrattenimento globale rappresenta un grande opportunità pluriennale per Ubisoft”.

Attualmente la data di uscita di Avatar Frontiers of Pandora era fissata per l’anno fiscale 2022, il che significa che doveva arrivare entro il 31 marzo 2022. Così, appunto, non sarà, e il gioco non uscirà in contemporanea al nuovo film di Avatar.

Non ci sono al momento altri dettagli sul progetto, pertanto questo rinvio lascia pensare che Ubisoft e Massive non siano ancora pronte a mostrare Avatar Frontiers of Pandora in azione. Il titolo potrebbe però essere un protagonista del prossimo Ubisoft Connect, anche se questo non è ancora stato confermato.

Avatar Frontiers of Pandora uscirà su PC, PS5, Xbox Series nell’anno fiscale 2023.