Dopo il lancio a inizio giugno su PC e mobile, Diablo Immortal ha raggiunto le 30 milioni di installazioni. Ad annunciarlo è Activision Blizzard con un tweet pubblicato nelle scorse ore dall’account Twitter ufficiale del gioco.

Considerando che il titolo aveva superato le 20 milioni di installazioni solo due settimane fa, si tratta di una crescita non indifferente molto probabilmente legata al lancio in Cina avvenuto il 25 luglio. Nonostante le polemiche e le lamentele della community, Diablo Immortal è andato piuttosto bene in termini di monetizzazione.

Secondo un report di Sensor Tower diffuso la scorsa settimana, Diablo Immortal ha superato i 100 milioni di dollari in ricavi dalle microtransazioni. Non solo è una delle proprietà più veloci a raggiungere questo traguardo, seconda solo a Pokemon GO, ma Diablo Immortal è anche diventato il 13esimo titolo più remunerativo al mondo.

Diablo Immortal è disponibile su PC, Android e iOS.