Dopo alcune anticipazioni dei mesi scorsi, Microsoft ha confermato di aver dato il via ai test di un nuovo piano di Xbox Game Pass che permette agli abbonati di condividere la loro sottoscrizione con altre persone: il tanto atteso piano famiglia.

Da oggi chi si trova in Colombia ed Irlanda può pagare una somma che si aggira attorno ai 20 euro al mese (21,99 euro in Irlanda, secondo The Verge) ed invitare un massimo di quattro persone ad iscriversi al loro abbonamento, a patto che si trovino nello stesso Paese.

“A partire da oggi in Colombia e Irlanda, gli utenti Xbox Insider possono iniziare a provare in anteprima un piano che consente a più persone di condividere i vantaggi di Game Pass Ultimate”, ha spiegato Tyler Mittleider, senior technical program manager di Microsoft. “Questo rende ancora più facile giocare ai migliori giochi su Game Pass con amici e familiari su console, PC e cloud, consentendo di aggiungere fino a quattro persone al proprio abbonamento, tutte con il proprio accesso esclusivo ai giochi, ai contenuti e ai vantaggi di Xbox Game Pass Ultimate”.

Una volta iscritti a questo piano, i tester possono visitare la pagina del loro account Microsoft per inviare inviti da spedire via e-mail oppure tramite link da condividere su qualsiasi piattaforma.

Parlando sempre di Xbox Game Pass, l’ultima versione di Windows 11 Preview Build aggiunge un nuovo widget del servizio.

Questo widget permette di scoprire le ultime aggiunte al catalogo (sono in arrivo diversi giochi nei prossimi giorni), quali titoli non saranno più disponibili presto ed altro ancora.

Il widget porterà l’utente direttamente all’app di Xbox quando cliccato, in modo che possa velocemente installare il gioco selezionato.

Microsoft ha inoltre annunciato di star lavorando a diversi miglioramenti per il widget. “Potrete accedere al vostro profilo Xbox e tornare facilmente ai giochi giocati di recente, oltre a vedere consigli personalizzati di titoli che crediamo vi piaceranno”, ha detto la casa di Redmond in un post sul blog di Windows.