Dragon Ball FighterZ, annunciate le versioni PS5 e Xbox Series: in arrivo il rollback netcode

Ci sono grosse novità per Dragon Ball FighterZ.

Dragon Ball FighterZ, annunciate le versioni PS5 e Xbox Series: in arrivo il rollback netcode

All'Evo 2022 non è mancato il consueto torneo di Dragon Ball FighterZ, occasione in cui la producer del gioco, Tomoko Hiroki, ha rivelato alcune importanti notizie.

Partendo da quelle cattive, Hiroki ha fatto sapere che Dragon Ball FighterZ è ora molto bilanciato, e che per questo motivo non sono previsti ulteriori aggiornamenti che andranno a modificare i combattenti. Inoltre, Bandai Namco non ha piani per aggiungere nuovi personaggi: a quanto pare, Android 21 (Lab Coat) era l'ultimo lottatore DLC del gioco.

"Con l'ultimo aggiornamento, rilasciato poche settimane fa, crediamo che Dragon Ball FighterZ sia stato messo a punto al meglio", ha dichiarato Hiroki. "Non abbiamo piani per nuovi personaggi o ulteriori aggiustamenti del bilanciamento".

Ci sono però anche due buone notizie: Dragon Ball FighterZ riceverà prossimamente delle versioni PS5 e Xbox Series che, assieme a quella per PC, supporteranno il rollback netcode. La community chiedeva da tempo l'introduzione di questa tecnologia nel titolo per migliorare l'esperienza online, e finalmente Bandai Namco ha ascoltato le migliaia di richieste ricevute dal lancio.

Chi possiede la versione PS4 o Xbox One di Dragon Ball FighterZ avrà la possibilità di aggiornare la propria copia ad una per PS5 o Xbox Series. Maggiori informazioni sugli upgrade arriveranno prossimamente.

"Abbiamo deciso di aggiungere il rollback netcode a Dragon Ball FighterZ", ha detto Hiroki. "La funzione sarà implementata nelle versioni PC, PS5 e Xbox Series. Per i giocatori che già possiedono le versioni PlayStation 4 e Xbox One, abbiamo in programma di fornire la possibilità di aggiornare la propria copia".

Dragon Ball FighterZ è disponibile su PC, PS4 e Xbox One.

Commenti

Contenuti consigliati