I giochi del PS VR non saranno compatibili con il PS VR2

Arriva la conferma da Sony.

I giochi del PS VR non saranno compatibili con il PS VR2

I giochi del PS VR per PS4 non saranno giocabili e retrocompatibili con il PS VR2 per PS5. A confermarlo è Hideaki Nishino, SVP della Platform Experience di Sony Interactive Entertainment, in una nuova puntata del podcast ufficiale di PlayStation.

"I giochi per PlayStation VR non sono compatibili con PlayStation VR2 perché il PS VR2 è stato progettato per essere un'esperienza di realtà virtuale di nuova generazione", ha dichiarato Nishino. "PlayStation VR2 ha caratteristiche molto più avanzate, come un nuovissimo controller con feedback aptico e trigger adattivi, come ho già detto, il tracking inside-out, l'audio 3D, il 4K HDR...".

"Questo significa che la creazione di giochi per PlayStation VR2 richiede un approccio completamente diverso rispetto al PlayStation VR originale. Queste novità consentono agli sviluppatori di creare mondi più vivi e di avvicinare i giocatori all'esperienza di gioco come non mai. Ne sono convinto".

Nishino non ha spiegato perché il PS VR2 non sarà retrocompatibile a livello tecnico, anche se è possibile che sia tutto legato al nuovo sistema di tracking. Come riepiloga IGN, il PS VR2 avrà quattro telecamere all'interno del visore, mentre il PS VR originale utilizza la PS Camera, gli accelerometri e i giroscopi. Questo richiederebbe agli sviluppatori importanti sforzi per rendere giocabili i loro titoli su PS VR2.

Il PlayStation VR2 uscirà all'inizio del 2023 e sarà utilizzabile solamente su PlayStation 5.

Commenti

Contenuti consigliati