Phil Spencer commenta un possibile aumento di prezzo di Xbox Series X/S e nuovi modelli delle due console

Phil Spencer discute della strategia per il futuro di Xbox Series.

Phil Spencer commenta un possibile aumento di prezzo di Xbox Series X/S e nuovi modelli delle due console

In occasione del Tokyo Game Show 2022, Phil Spencer, CEO di Xbox, ha avuto il piacere di rilasciare alcune interviste ai principali siti di videogiochi giapponesi, rivelando i piani di Microsoft per i porting di titoli del Paese del Sol Levante. Oltre a questo, Spencer si è anche ritrovato a parlare di un possibile aumento di prezzo di Xbox Series X/S per via dell'inflazione globale (già negato in precedenza) e della probabilità di vedere nuovi modelli in futuro.

Discutendo con Game Watch, Spencer ha ribadito che Microsoft non ha piani per innalzare i prezzi di Xbox Series o Xbox Game Pass. "Il fattore economico è importante per la nostra attività e lo studiamo costantemente, ma non crediamo di dover aumentare il prezzo di Xbox o Xbox Game Pass in questo momento", ha spiegato.

"Ad esempio, riteniamo che il prezzo di Xbox Series S e Xbox Game Pass sia equilibrato rispetto al valore dei contenuti e dei servizi che offriamo. Non pensiamo che questo valore debba essere modificato inutilmente attraverso revisioni dei prezzi o altri mezzi in questo momento."

Per quanto riguarda i nuovi modelli di Xbox Spencer non si è sbilanciato, ma ha fatto sapere che la casa di Redmond sta lavorando per trovare un modo per ridurre il consumo di corrente. "La nostra attenzione per le console Xbox è rivolta al consumo energetico. Riteniamo che le console debbano prestare maggiore attenzione alla sostenibilità nel contesto del riscaldamento globale. Ad esempio, il consumo di energia durante lo standby e la riproduzione di giochi o film. Stiamo valutando come ridurre questi consumi", ha detto.

Commenti

Contenuti consigliati