Nvidia svela le nuove schede video GeForce RTX 4090 e 4080, arriveranno ad ottobre e novembre

Annunciate le nuove GPU di Nvidia.

Nvidia svela le nuove schede video GeForce RTX 4090 e 4080, arriveranno ad ottobre e novembre

Questo pomeriggio Nvidia ha tenuto un evento in diretta per svelare il futuro delle schede video GeForce, ed in questa occasione ha annunciato le tanto attese GPU GeForce RTX 4090 e 4080.

Prime GPU al mondo basate sulla nuova architettura Ada Lovelace, le schede della serie RTX 40 "rappresentano un enorme salto generazionale in termini di prestazioni ed efficienza e segnano l’inizio di una nuova era del ray-tracing in tempo reale e del rendering neurale, che utilizza l'intelligenza artificiale per generare pixel", secondo Nvidia. Non a caso, le nuove RTX 4090 e 4080 supporteranno il DLSS 3, la nuova versione dell'utilizzata tecnologia di super-sampling.

Le novità delle nuove GPU GeForce RTX 40 sono molte, e tra queste citiamo multiprocessori di streaming con una potenza di shader fino a 83 TFLOPS, RT Cores di terza generazione, Tensor Core di quarta generazione e nuovi doppi codificatori Nvidia.

In arrivo il 12 ottobre a partire da 1.599 dollari, la RTX 4090 promette un consumo energetico di 450W, oltre a 24 GB di memoria GDDR6X e "più di 100 fotogrammi al secondo nei giochi a risoluzione 4K". La RTX 4080 sarà invece disponibile a novembre in due configurazioni, una da 16GB di VRAM e una da 12GB. I prezzi di queste due schede video saranno rispettivamente di 1.199 e 899 dollari.

Le GPU GeForce RTX 4090 e 4080 saranno disponibili come schede personalizzate, compresi i modelli stock-clocked e factory-overclocked, presso fornitori di schede come Asus, Colorful, Gainward, Galaxy, Gigabyte, Innovision 3D, MSI, Palit, PNY e Zotac (e non EVGA, che ha annunciato di non voler più produrre schede video). Le RTX 4090 e RTX 4080 16GB saranno anche prodotte da Nvidia in edizioni Founders.

Commenti

Contenuti consigliati