2K Games, il servizio clienti ha subito un attacco informatico: il publisher avverte gli utenti

Non cliccate su link o email inviate dall'account di supporto 2K Games.

2K Games, il servizio clienti ha subito un attacco informatico: il publisher avverte gli utenti
Immagine: Patrick T. Fallon/Bloomberg via Getty Images

2K Games ha annunciato che la sua piattaforma utilizzata per il servizio clienti ha subito un attacco informatico, informando gli utenti di ignorare e-mail che si potrebbe aver ricevuto negli ultimi giorni.

"Si prega di non aprire alcuna e-mail o cliccare su alcun link ricevuto dall'account di supporto di 2K Games", ha dichiarato l'azienda in un messaggio pubblicato sull'account Twitter di 2K Support. Il sito web del supporto 2K (support.2k.com) è temporaneamente chiuso: provando a visitarlo ci si troverà davanti ad una pagina di accesso.

Il link malevolo presente nell'email si finge come un download del launcher di 2K, ma in realtà scaricherebbe un malware che ruba le password salvate nel browser. Nel caso in cui qualcuno dovesse già aver cliccato il link, 2K suggerisce di resettare tutte le password salvate nel proprio browser, abilitare l'autenticazioni a due fattori dove possibile, fare una scansione del sistema con il proprio antivirus e controllare le impostazioni del proprio account di posta.

"Ci scusiamo profondamente per i disagi e le interruzioni di servizio che questo problema può causare", ha concluso 2K.

Sebbene 2K Games e Rockstar Games siano entrambe di proprietà di Take-Two, questo attacco non ha nulla a che vedere con il leak di GTA 6 dello scorso fine settimana. L'hack di Rockstar ha preso di mira uno sviluppatore e le sue credenziali di Slack, mentre l'attacco di 2K Support ha sfruttato l'azienda per arrivare ai clienti.

Commenti

Contenuti consigliati