Saints Row, il CEO di Embracer Group non è soddisfatto del poco successo del gioco

Lars Wingefors si aspettava qualcosa di più.

Saints Row, il CEO di Embracer Group non è soddisfatto del poco successo del gioco

Lo sappiamo, il reboot di Saints Row non è andato molto bene: le recensioni della critica sono state piuttosto mediocri, e i giocatori non hanno apprezzato come previsto il nuovo lavoro di Volition. Ora, Lars Wingefors, CEO di Embracer Group, ha detto di essere personalmente deluso dall'accoglienza riservata al titolo.

Parlando durante la recente assemblea generale di Embracer Group (via VGC), Wingefors ha affermato che il gioco è stato "molto polarizzante". Mentre il CEO rimane confidente in un possibile aumento dei ricavi, i piani a lungo termine per la serie di Saints Row non sono del tutto chiari.

"Personalmente, speravo in una maggiore accoglienza del gioco", ha dichiarato. "Ci sono molte cose che potrebbero essere dette in dettaglio, ma da un lato sono felice di vedere molti giocatori e fan contenti, dall'altro sono un po' triste nel vedere che i fan non sono contenti, quindi è difficile. Credo che dovremo aspettare la relazione trimestrale di novembre per avere maggiori dettagli", ha proseguito. "Siamo ancora all'inizio del lancio e stiamo ancora raccogliendo i dati. Stiamo anche correggendo dei bug e preparandoci all'arrivo di altri contenuti".

A Wingefors è stato chiesto se l'accoglienza riservata al gioco abbia cambiato in qualche modo la visione a lungo termine di Embracer per il franchise.

"Ovviamente si vuole sempre che ogni capitolo di una IP sia migliore del precedente", ha risposto. "E quello che si fa è un processo di valutazione della propria posizione, del risultato, e ci sono centinaia di persone impegnate in questo gioco all'interno del gruppo, quindi ho ancora una grande fiducia in queste persone e sono sicuro che consiglieranno le cose per il futuro".

Saints Row è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series e Stadia.

Commenti

Contenuti consigliati