Bayonetta 3, Hellena Taylor cambia la sua versione dei fatti, che però continua a difendere

La Taylor ha dunque mentito nel video originale?

Bayonetta 3, Hellena Taylor cambia la sua versione dei fatti, che però continua a difendere

Non accennano a fermarsi le polemiche riguardanti il caso Hellena Taylor: l'ex doppiatrice di Bayonetta aveva detto la scorsa settimana di aver ricevuto un'offerta di soli 4.000 dollari per doppiare nuovamente il personaggio in Bayonetta 3. La sua rivelazione non si allineava però con dei report di Bloomberg e VGC, secondo cui a Taylor, in realtà, sarebbero stati offerti più di 4.000 dollari per riprendere il ruolo di Bayonetta.

In un thread su Twitter pubblicato questa mattina, dopo una comunicazione ufficiale di PlatinumGames, Taylor ha cambiato la sua versione dei fatti, confermando le informazioni circolate qualche giorno fa. "Sono venuta a conoscenza del fatto che alcune persone mi definiscono bugiarda e affamata di soldi. Sento il bisogno di difendere me stessa e la mia reputazione nel settore", ha detto Taylor.

"Come ho detto nella terza parte del mio video, ho spiegato che la loro prima offerta era troppo bassa. L'offerta era di 10.000 dollari in totale. Ricordate che si tratta di un franchise da 450 milioni di dollari (senza contare il merchandising). Ho quindi scritto in giapponese a Hideki Kamiya, chiedendo quanto valessi," ha aggiunto. "Ho pensato che, essendo una creativa, avrebbe capito. Mi rispose dicendo quanto apprezzasse il mio contributo al gioco e quanto i fan volessero che io dessi voce al gioco. Mi è stato quindi offerto un extra di 5.000 dollari!"

"Così, ho rifiutato di partecipare al gioco. Non ho avuto notizie da loro per 11 mesi. Mi hanno poi offerto un compenso forfettario per la voce di alcune battute per 4.000 dollari. Qualsiasi altra menzogna, come 4.000 dollari per 5 sessioni, è una totale invenzione. Non ci sono state trattative approfondite. Sono stato anche informata di ridicole falsità, come il fatto che ho chiesto 250.000 dollari. Chiedevo solo un salario equo, in linea con il valore che apporto a questo gioco", ha continuato, smentendo quindi la sua prima versione.

"Per il primo gioco mi è stato pagato un totale scioccante di 3.000 sterline. Un po' di più per il secondo. Volevo darle voce. Ho suscitato interesse per questo gioco fin da quando ho iniziato a scrivere su Twitter nel 2011. L'unica volta che ho partecipato ad un evento di videogiochi mi sembrava strano chiedere ai fan dei soldi per una firma, visto che avevano già pagato il gioco e io ero grata che il mio lavoro e il personaggio piacessero. Così ho donato il 100% in beneficenza", prosegue.

"Pubblicherò i 14 enti di beneficenza in modo che possiate fare una donazione in beneficenza, invece di comprare questo gioco da persone corrotte e avide. Ci sono persone che cercano di fare ombra e di screditare ciò che dico. L'industria è potente, hanno anche giornalisti potenti. Stanno cercando di salvare il loro patrimonio. Non cascateci!", ha concluso.

Bayonetta 3 uscirà su Nintendo Switch il 28 ottobre.

In questo articolo

Bayonetta 3

Bayonetta 3

Bayonetta 3 è il terzo capitolo della serie action di PlatinumGames.

Sviluppatore: PlatinumGames
Publisher: Nintendo
Data di uscita: 28 Ottobre 2022
Piattaforme: Nintendo Switch

Commenti

Contenuti consigliati