Microsoft guarda alla Cina per avere il "suo Genshin Impact" su Xbox, secondo un report

Reuters fa luce sulla nuova strategia di Xbox.

Microsoft guarda alla Cina per avere il "suo Genshin Impact" su Xbox, secondo un report

Stando ad un nuovo report di Reuters che cita delle fonti anonime, Microsoft starebbe guardando all'industria videoludica in Cina per "emulare il successo di Sony con Genshin Impact" e portare un gioco simile su Xbox.

Reuters afferma che la casa di Redmond sta tenendo d'occhio la Cina dopo il successo del gioco di HoYoverse che ha incassato miliardi di euro in acquisti in-app e microtransazioni dal lancio nel 2020, alzando il livello dei giochi multiplayer e cross-platform. I titoli cinesi sono ormai alla pari con quelli occidentali con un grande budget secondo Daniel Ahmad, analista di Niko Partners.

"Gli sviluppatori di giochi cinesi stanno cercando di standardizzare gli strumenti di sviluppo, di creare processi di produzione avanzati e di investire in team su larga scala", ha dichiarato Ahmad. "In definitiva, ciò contribuisce a fornire loro un vantaggio competitivo per raggiungere un pubblico ampio sia in termini geografici che di piattaforme".

Microsoft avrebbe creato un team interno per andare alla ricerca di giochi cinesi da aggiungere al suo servizio Xbox Game Pass secondo le fonti di Reuters. "Xbox ha contattato molti sviluppatori in Cina, e i suoi progetti si concentrano principalmente sullo sviluppo di giochi per console e PC", ha detto Luo Zixiong, CEO di Recreate Games, studio di Shangai al lavoro su Party Animals.

Microsoft si sarebbe rammaricata di aver perso l'opportunità di investire su Genshin Impact, cosa che invece ha fatto Sony con ottimo successo. L'azienda avrebbe parlato con HoYoverse all'inizio dello sviluppo del gioco, non raggiungendo però un accordo definitivo. Una versione Xbox di Genshin Impact, infatti, sembra essere tutt'altro che all'orizzonte.

Commenti

Contenuti consigliati