Google Stadia, stanno iniziando ad arrivare i rimborsi

Controllate se avete qualche messaggio da parte di Google.

Google Stadia, stanno iniziando ad arrivare i rimborsi

Google ha annunciato a settembre la chiusura di Stadia, e qualche settimana dopo l'azienda di Mountain View ha iniziato, come promesso, a rimborsare tutti gli utenti.

"A partire dal 9 novembre 2022, Stadia cercherà di elaborare automaticamente i rimborsi per tutti gli acquisti di giochi, contenuti aggiuntivi e quote di abbonamento diverse da Stadia Pro effettuati tramite lo store Stadia. Ti chiediamo di pazientare mentre elaboriamo queste transazioni e di non contattare l'assistenza clienti, che non potrà accelerare il rimborso. Contiamo di elaborare la maggior parte dei rimborsi entro il 18 gennaio 2023", ha detto Google.

I rimborsi di ogni transazione saranno effettuati sulla forma di pagamento utilizzata per effettuare l'acquisto. "Se non riusciremo a emettere il rimborso sulla forma di pagamento originale, ti invieremo un'email all'Account Google utilizzato per effettuare l'acquisto. L'email includerà istruzioni su come configurare un metodo di rimborso diverso", ha aggiunto Google.

Google ha ribadito che Stadia sarà utilizzabile fino alla data di chiusura del servizio. In questo periodo, però, potrebbero verificarsi alcuni problemi nei giochi, specialmente in quelli dove è possibile effettuare acquisti di contenuti in-game per via della chiusura del negozio.

Commenti

Contenuti consigliati