Thunderful Games acquisisce Jumpship, studio di Somerville

Il primo gioco dello studio è uscito proprio oggi.

Thunderful Games acquisisce Jumpship, studio di Somerville

La compagnia Thunderful Games ha annunciato di aver acquisito Jumpship, lo studio di sviluppo dietro a Somerville, gioco dell'ex Playdead disponibile proprio da oggi. L'acquisizione è la prima di Anders Maiqvist come CEO, e la decima di Thunderful.

Jumpship continuerà a mantenere autonomia creativa e a sviluppare "giochi narrativi di prima classe".

"Il livello di intrigo che Jumpship è riuscito a generare per il suo titolo di debutto dimostra che si tratta di un team con una profonda visione artistica", ha dichiarato Agostino Simonetta, chief gaming officer di Thunderful Games, in un comunicato stampa. "L'aggiunta di nuovi talenti sotto l'ombrello di Thunderful Studios è una parte importante della nostra strategia di creazione di forti IP interne. Non vediamo l'ora di supportare il team di Jumpship a sfruttare la loro abilità nel costruire esperienze narrative d'impatto, mentre continuano a creare fantastici titoli all'interno della famiglia Thunderful."

Claire Boissiere, direttore di Jumpship, ha aggiunto: "Thunderful sta superando i limiti formando una famiglia di studi di videogiochi che lavoreranno sotto un ombrello di servizi che supporta l'autonomia e la visione creativa. Il nostro team stabilisce il proprio percorso ed è fantastico trovare un partner che non solo lo capisce, ma che può davvero sostenerci. Le relazioni consolidate di Thunderful con i principali proprietari di piattaforme e l'esperienza nel mettere i giochi nelle mani dei giocatori ci danno un'infrastruttura in cui possiamo concentrarci su ciò che sappiamo fare meglio: creare giochi che sfidino il nostro pubblico sia dal punto di vista emotivo che intellettuale".

Dino Patti, cofondatore e produttore esecutivo di Jumpship, ha dichiarato: "Sono molto soddisfatto della partnership con Thunderful e di ciò che farà per Jumpship. Conosco Agostino da molto tempo e abbiamo costruito un forte rapporto di fiducia. Abbiamo parlato di questa possibilità per circa un anno e, nel corso di questo tempo, mi sono sempre più convinto che questa sia una grande opportunità sia per Jumpship che per Thunderful".

Commenti

Contenuti consigliati