Xbox Keystone, Phil Spencer parla del possibile prezzo della console per lo streaming

Spencer punta ad un prezzo tra i 99 e 129 dollari.

Xbox Keystone, Phil Spencer parla del possibile prezzo della console per lo streaming

Il cloud gaming è sempre più parte integrante della strategia di mercato di Xbox, considerando l'enorme lavoro dietro a Xbox Cloud Gaming e alla sua integrazione con Xbox Game Pass. Come ben sappiamo Microsoft punta ad andare oltre, e sta attualmente realizzando una console dedicata proprio allo streaming con nome in codice Keystone che, però, per ora non vedrà la luce.

Parlando con The Verge come parte del podcast Decoder, il capo di Xbox, Phil Spencer, ha rivelato il motivo per cui il progetto di Keystone è stato messo in pausa, e molto ha a che vedere con il prezzo. Microsoft, infatti, non sarebbe ancora riuscita a stabilire un prezzo per il dispositivo, anche se Xbox starebbe considerando una fascia tra i 99 e i 129 dollari.

"La console che abbiamo costruito e che ora la gente ha visto, Keystone, era più costosa di quanto volessimo quando l'abbiamo realizzata", ha detto Spencer. "[Siamo] ancora concentrati su di essa [e] su come possiamo ottenere i costi giusti, ma quando hai Xbox Series S a 299 dollari, e come durante le festività natalizie vedrai qualche promozione di prezzo, avrai ovviamente Xbox Series X ad un prezzo più alto. Penso che per far sì che un box di solo streaming abbia senso, il delta di prezzo rispetto ad Xbox Series S debba essere piuttosto significativo".

"Non voglio annunciare i prezzi nello specifico, ma credo che per avere un senso, a mio avviso, si debba arrivare a 129 o 99 dollari, da qualche parte, e non ci siamo ancora arrivati".

L'idea di Keystone non sembrerebbe dunque essere stata scartata del tutto in casa Microsoft, anche se il prezzo resta ancora un dettaglio molto importante da stabilire.

Commenti

Contenuti consigliati