Rainbow Six Siege, data di inizio della nuova Operazione, Solar Raid: arrivano il cross-play e la cross-progression

Scopriamo cosa aspettarci dalla nuova Stagione di Rainbow Six Siege.

Rainbow Six Siege, data di inizio della nuova Operazione, Solar Raid: arrivano il cross-play e la cross-progression

Nelle scorse ore Ubisoft ha annunciato la data di inizio e tutti i principali dettagli dell'Operazione Solar Raid di Rainbow Six Siege, la Stagione 4 dell'Anno 7.

Disponibile dal 6 dicembre, con Solar Raid arriva un nuovo Operatore, Solis dalla Colombia. Solis porta con sé il fucile mitragliatore P90 o il fucile a pompa ITA 12L come arma primaria, l'SMG-11 come arma secondaria e granate a impatto o una telecamera antiproiettile come gadget generico. Il suo gadget unico è lo SPEC-IO Electro Sensor, un visore a realtà aumentata che le consente di individuare e identificare i gadget elettronici degli avversari.

Solar Raid introdurrà la nuova mappa Nighthaven Labs, dove i giocatori avranno molto spazio per muoversi. Ci sono anche alcuni muri esterni frangibili che possono consentire l'accesso diretto ad alcuni "bomb sites", quindi i difensori dovranno pianificare come tenere a bada gli invasori.

Tra le altre principali novità di Solar Raid non possiamo non menzionare il crossplay e la cross-progression: solo i giocatori su PlayStation e Xbox potranno giocare assieme, tuttavia. Sono in arrivo poi nuove misure anti-cheat su PC, un nuovo sistema di partite classificate e una rinnovata progressione del Battle Pass.

Rainbow Six Siege è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series.

Commenti

Contenuti consigliati