Dopo il successo di Cyberpunk Edgerunners, CD Projekt Red pensa a più progetti transmedia

CD Projekt Red è felice del successo di Cyberpunk Edgerunners.

Dopo il successo di Cyberpunk Edgerunners, CD Projekt Red pensa a più progetti transmedia

I risultati finanziari per l'ultimo trimestre fiscale di CD Projekt Red sono stati più che ottimi: il successo della serie animata Cyberpunk Edgerunners di Studio Trigger ha portato ad un enorme aumento delle vendite di Cyberpunk 2077 con un conseguente incremento degli incassi. Per questa ragione, sembra che la compagnia polacca stia pensando di realizzare altri progetti transmedia in futuro.

Nel corso di una riunione con gli azionisti tenutasi dopo la pubblicazione dei risultati finanziari (via VGC), ai vertici di CD Projekt Red è stato chiesto se l'azienda avesse dei piani per una seconda stagione di Cyberpunk Edgerunners. La risposta è stata relativamente negativa, come abbiamo già appreso qualche mese fa, forse più per come si sono svolti gli eventi della storia della prima stagione che altro. In ogni caso, la porta per ulteriori progetti transmedia resta aperta.

"Non stiamo confermando alcun piano specifico [per una] seconda stagione di Edgerunners o qualcosa di super specifico", ha dichiarato Michał Nowakowski, SVP di CD Projekt per lo sviluppo del business. "Abbiamo voglia di fare di più nello [spazio] transmediale, quindi nell'animazione visiva lineare o nel live action, e questi piani non sono cambiati. Quando saremo pronti potrete aspettarvi altri annunci in tal senso da parte nostra".

Ci sarà dunque mai spazio per un altro progetto animato o live action di Cyberpunk 2077? Potrebbe darsi, ma, come afferma Nowakowski, è ancora troppo presto per scoprirlo.

Commenti

Contenuti consigliati