L'FTC intende bloccare l'acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft

La Federal Trade Commission lo ha annunciato questa sera.

L'FTC intende bloccare l'acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft

La Federal Trade Commission ha annunciato questa sera di aver aperto una causa per bloccare l'acquisizione da 69 miliardi di dollari di Activision Blizzard da parte di Microsoft.

Secondo l'antitrust degli Stati Uniti, l'accordo permetterebbe a Microsoft di "schiacciare i concorrenti di Xbox e della sua attività in rapida crescita di contenuti in abbonamento (Xbox Game Pass) e cloud gaming". L'FTC cita l'acquisizione e l'uso di "contenti di valore" come ZeniMax, compagnia genitore di Bethesda Softworks, come uno dei motivi per cui l'accordo dovrebbe essere bloccato. "Microsoft ha deciso di rendere esclusivi diversi titoli di Bethesda, tra cui Starfield e Redfall, nonostante le assicurazioni fornite alle autorità antitrust europee sul fatto che non avesse alcun incentivo a trattenere i giochi dalle console rivali".

"Microsoft ha già dimostrato di poter e voler negare i contenuti ai suoi rivali nel settore dei videogiochi", ha dichiarato Holly Vedova, direttore dell'Ufficio per la concorrenza della FTC. "Oggi cerchiamo di impedire a Microsoft di acquisire il controllo di un importante studio indipendente e di usarlo per danneggiare la concorrenza in molteplici mercati di gioco dinamici e in rapida crescita".

"Avendo il controllo sui franchise di successo di Activision, Microsoft avrebbe sia i mezzi che i motivi per danneggiare la concorrenza manipolando i prezzi di Activision, degradando la qualità dei giochi di Activision o l'esperienza dei giocatori sulle console e sui servizi di gioco rivali, modificando le condizioni e i tempi di accesso ai contenuti di Activision o trattenendo completamente i contenuti dai concorrenti, con conseguente danno per i consumatori", continua l'FTC.

Solo nelle scorse ore Microsoft aveva annunciato di aver stretto un accordo con Nintendo per la pubblicazione della serie di Call of Duty sulle sue piattaforme.

Commenti

Contenuti consigliati