Il director di Valorant lascia Riot Games per Bungie

Joe Ziegler entra in Bungie.

Il director di Valorant lascia Riot Games per Bungie

Joe Ziegler, director di Valorant, ha annunciato sul suo profilo Twitter di aver lasciato Riot Games e di essere entrato a far parte del team di Bungie, lo studio di Destiny 2.

"Dopo 12 anni fantastici a Riot, questa sarà la mia ultima setto,ama", ha scritto Ziegler su Twitter all'inizio del mese annunciando le sue dimissioni. "Me ne vado con il cuore pieno di gratitudine per Riot Games e per tutti voi per gli incredibili ricordi che abbiamo condiviso insieme".

Ziegler è noto per aver creato il concept di base di Valorant, sparatutto pubblicato da Riot Games nel 2020 e l'unico del genere per lo studio (che da sempre lavora invece sulla serie di League of Legends). Non è chiaro quale sarà il ruolo di Ziegler all'interno di Bungie: in un recente tweet ha semplicemente detto di "star lavorando a nuove cose che, si spera, un giorno possano essere giocate da tutti voi".

Al momento Bungie è concentrata sull'espansione Lightfall di Destiny 2, la cui uscita è prevista per febbraio 2023. Qualche mese fa, tuttavia, un report di Insider Gaming ha rivelato che lo studio potrebbe avere in cantiere un revival per la sua serie di sparatutto anni '90 Marathon. Di recente, inoltre, abbiamo scoperto un annuncio di lavoro per un gioco action in terza persona.

Commenti

Contenuti consigliati