Left 4 Dead, un prototipo giocabile è ora disponibile in rete

Una primissima versione di quello che sarebbe diventato Left 4 Dead è apparsa in rete.

Left 4 Dead, un prototipo giocabile è ora disponibile in rete

Nelle scorse ore è apparso in rete un prototipo giocabile di Left 4 Dead, il primo gioco co-op di sopravvivenza con gli zombie di Valve e Turtle Rock.

Secondo quanto riportato dallo youtuber Tyler McVicker, che ha realizzato un video per spiegare il leak, questa è la prima volta che il mondo vede un prototipo vero e proprio di Left 4 Dead (escluse alcune immagini circolate nel corso del tempo). McVicker racconta nel video che questa mappa, chiamata Zombie City, prima sviluppata in Counter-Strike: Source e poi in Counter-Strike: Condition Zero nei primi anni 2000, è stato l'inizio di tutto.

Non è chiaro chi sia l'autore del leak, ma quel che è certo è che Zombie City è ora una mod giocabile di Counter-Strike: Source e che almeno per il momento è scaricabile da tutti. Da quel che possiamo vedere grazie a screenshot e video, Zombie City è essenzialmente una mappa basata su una città dove un gruppo di quattro giocatori affronta, invece di orde di zombie, dei Counter-Terrorists che combattono solo con armi melee.

L'obiettivo di Zombie City, ovviamente, non è quello di piantare bombe, bensì di sconfiggere i Counter-Terrorists e arrivare alla fine della mappa. Questo è il primo concept di Left 4 Dead che Turtle Rock propose a Valve e che si trasformò poi nel gioco finale: il titolo fu talmente fortunato da ricevere persino un seguito, Left 4 Dead 2.

In questo articolo

Left 4 Dead

Left 4 Dead

Left 4 Dead è un gioco co-op di sopravvivenza con gli zombie di Valve.

Sviluppatore: Valve
Publisher: Valve
Data di uscita: 17 Novembre 2008
Piattaforme: PC, Xbox 360

Commenti

Contenuti consigliati