La serie di The Last of Us di HBO ha convinto la critica, a giudicare dalle prime recensioni

Lo dimostra il 97% di Rotten Tomatoes.

La serie di The Last of Us di HBO ha convinto la critica, a giudicare dalle prime recensioni

La serie di The Last of Us prodotta da HBO inizierà tra pochi giorni, ma la critica internazionale ha avuto la possibilità di vederla in anteprima, e a giudicare dalle prime recensioni possiamo aspettarci un adattamento di gran classe.

Con un punteggio pari a 97% su Rotten Tomatoes, un sito aggregatore di recensioni di film e serie TV, la serie di The Last of Us è piaciuta praticamente a tutti coloro che l'hanno già vista, nonostante alcuni dubbi iniziali. "Non si tratta solo di un adattamento di un videogioco di successo. È una grande serie, punto e basta", ha detto il San Francisco Chronicle. "The Last of Us non ha paura di porre domande impegnative che non hanno risposte facili, o non ne hanno affatto. Il fatto che sia stato realizzato in modo così eccezionale e meticoloso significa che ha effettivamente infranto il tetto degli adattamenti di videogiochi", ha aggiunto Bloody Disgusting.

the-last-of-us-serie-tv-hbo

"The Last of Us ha il potenziale per attraversare le generazioni e aprire gli occhi dei non videogiocatori al livello di profondità, complessità ed emozione che il medium può offrire", è il parere invece di io9. "Dalle interpretazioni, alla narrazione, agli elementi estetici, si tratta di un adattamento squisitamente realizzato. Ma chiede anche agli spettatori di assorbire un sacco di miserie umane senza dire molto che non si sia già sentito in show simili", ha detto TIME.

La storia di The Last of Us si svolge vent'anni dopo la distruzione della civiltà moderna. Joel, uno scaltro sopravvissuto, viene incaricato di far uscire Ellie, una ragazza di 14 anni, da una zona di quarantena sotto stretta sorveglianza. Un compito all’apparenza facile che si trasforma presto in un viaggio brutale e straziante, poiché i due si troveranno a dover attraversare gli Stati Uniti insieme e a dipendere l'uno dall'altra per sopravvivere. I creatori della serie e produttori esecutivi sono Craig Mazin, vincitore dell’Emmy per Chernobyl, e Neil Druckmann, creatore del videogioco originale.

The Last of Us sarà visibile su Sky a partire dal 16 gennaio in Italia. Recentemente Naughty Dog ha rivelato una nuova concept art per il gioco multiplayer di The Last of Us, mentre una seconda stagione della serie non è da escludere.

Commenti

Contenuti consigliati