Level-5 potrebbe star considerando di tornare a pubblicare i suoi giochi in occidente

A svelarlo è un annuncio di lavoro.

Level-5 potrebbe star considerando di tornare a pubblicare i suoi giochi in occidente

Level-5, lo studio giapponese dietro serie come Ni No Kuni, Yo-Kai Watch, Inazuma Eleven e Professor Layton, ha smesso di pubblicare i suoi giochi in occidente qualche tempo fa: nel 2020 ha persino chiuso gli uffici in Nord America, facendo ipotizzare un arrivederci, se non un addio, ai fan di mezzo mondo. L'azienda, tuttavia, potrebbe aver cambiato recentemente idea sul limitare la pubblicazione di titoli in Giappone.

A suggerirlo è un annuncio di lavoro per un Rights Business Representative scoperto da My Nintendo News. L'annuncio afferma che Level-5 sta nuovamente lavorando su "scala globale" a seguito "di una recente globalizzazione del business del gaming". Nello specifico, nell'annuncio si legge: "In linea con la recente globalizzazione del settore dei videogiochi, stiamo cercando personale per massimizzare la portata della nostra attività e sviluppare attivamente le IP di Level-5 non solo in Giappone ma anche su scala globale".

Nel caso in cui Level-5 stesse effettivamente pianificando un ritorno in occidente, magari con alcuni dei suoi franchise più amati, i giocatori occidentali dovrebbero essere entusiasti di questa notizia. Non c'è ancora nulla di certo al momento, anche se questa rivelazione non può far altro se non che far pensare in bene. Lo sapevate che quest'anno Level-5 annuncerà un nuovo gioco?

Commenti

Contenuti consigliati