Joseph Staten, creative director di Halo Infinite, lascia 343 Industries e rientra in Xbox Publishing

Staten era il creative director di Halo.

Joseph Staten, creative director di Halo Infinite, lascia 343 Industries e rientra in Xbox Publishing

Nella giornata di ieri Microsoft ha annunciato il licenziamento di oltre 10.000 dipendenti: tutti i settori sono stati colpiti da questa ondata, quello del gaming incluso. Secondo un report di Bloomberg, Bethesda e 343 Industries in particolare hanno visto notevoli licenziamenti. Quest'ultimo studio, però, ha a che fare anche con un'importante dimissione.

Sempre secondo il giornalista Jason Schreier di Bloomberg, Joseph Staten, entrato in 343 Industries nel 2020 per portare Halo Infinite al lancio come creative director, ha scelto di lasciare lo studio per tornare nuovamente in Xbox Games Studios Publishing.

Staten già lasciò la divisione del publishing di Xbox, che collabora con gli studi indie, tre anni fa per dare una mano a 343 Industries, pienamente impegnato in Halo Infinite. Dopo aver lavorato in precedenza ai primi titoli di Halo, concentrandosi soprattutto sulla storia e sui personaggi, Staten è stato nominato capo progetto della modalità campagna di Halo Infinite.

Le dimissioni di Staten seguono quelle di alti dirigenti di 343 Industries, tra cui il direttore creativo del multiplayer, l'engineering director e Bonnie Ross, che è stata a capo dello studio per 15 anni.

Commenti

Contenuti consigliati