The Last of Us avrebbe potuto avere un DLC incentrato sulla madre di Ellie

Il personaggio sarà presente nella serie TV.

The Last of Us avrebbe potuto avere un DLC incentrato sulla madre di Ellie

The Last of Us, l'acclamato gioco del 2013 di Naughty Dog, ha ricevuto un DLC post-lancio riguardante Ellie e la sua amica Riley, ma lo sapevate che all'inizio era previsto un altro contenuto aggiuntivo incentrato sulla madre della ragazza?

Parlando in una nuova intervista rilasciata a Variety per discutere della serie TV HBO in corso (che fa numeri da record), il game director Neil Druckmann ha spiegato che aveva pensato ad una storia per Anna che poi, purtroppo, non è riuscita a fare il suo ingresso nel gioco. Anna, tuttavia, sarà nella serie TV più avanti interpretata dall'attrice Ashley Johnson.

"Avevo scritto una breve storia dopo che avevamo già pubblicato il gioco. Doveva essere un cortometraggio animato, ma è andato in fumo e non è stato realizzato", ha detto Druckmann. "C'è stato un momento in cui l'abbiamo quasi trasformato in un DLC, ma è andato in fumo [anche quello]".

Druckmann ha detto di aver parlato di Anna all'altro creatore della serie, Craig Mazin, che si è detto "immediatamente entusiasta" del potenziale della sua storia. "L'abbiamo portata in vita nel modo più bello e poetico, ovvero con Ashley Johnson che interpreta la mamma di Ellie e che era l'interprete originale di Ellie", ha detto Druckmann.

La storia di Ellie è proseguita in The Last of Us: Parte 2, e potrebbe andare ancora avanti in futuro con un possibile The Last of Us: Parte 3. I primi due episodi di The Last of Us sono disponibili in Italia su Sky e Now. Il terzo episodio andrà in onda nella notte di lunedì 30 gennaio.

Commenti

Contenuti consigliati