Xbox, calano i ricavi nell'ultimo trimestre del 2022: vendite di hardware in calo del 13%

Numeri non troppo positivi per Xbox.

Xbox, calano i ricavi nell'ultimo trimestre del 2022: vendite di hardware in calo del 13%

Microsoft ha annunciato questa sera i risultati finanziari per il secondo trimestre dell'anno fiscale 2023, l'ultimo del 2022, e i ricavi della divisione Xbox non sono molto positivi.

Gli incassi del gaming di Xbox nel periodo di tre mesi concluso nel dicembre 2022 sono diminuiti del 13% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il fatturato dei contenuti e dei servizi Xbox del trimestre è diminuito del 12%, mentre il fatturato dell'hardware Xbox è sceso del 13% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Nel suo report (via VGC), Microsoft ha dichiarato che i ricavi dai contenuti e servizi di Xbox sono diminuiti "rispetto al forte anno precedente, con un calo dei contenuti first-party e una minore monetizzazione dei contenuti di terze parti, parzialmente compensati dalla crescita degli abbonamenti a Xbox Game Pass".

Il calo dei ricavi è da attribuire principalmente ad una carenza di grandi uscite: nello stesso periodo dell'anno precedente, infatti, Microsoft ha pubblicato Halo Infinite e Forza Horizon 5, titolo che è andato davvero bene. I cali sono in linea con le precedenti previsioni dell'azienda. Ad ottobre, Amy Hood, direttore finanziario di Microsoft, aveva dichiarato che la compagnia si aspettava a breve un calo dei ricavi di Xbox.

Commenti

Contenuti consigliati