Zelda diventerà mai un personaggio giocabile in futuro? "È possibile"

Ne parla Eiji Aonuma.

Zelda diventerà mai un personaggio giocabile in futuro? "È possibile"

Questo fine settimana il mondo è stregato da The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom, la nuova avvincente avventura della serie di The Legend of Zelda per Nintendo Switch. Sono tante le novità di questo titolo che lo rendono praticamente un sequel di Breath of the Wild, e come sempre la storia è incentrata sul protagonista Link. Ma ci sarà la possibilità di prendere i panni della principessa Zelda in futuro?

In una recente intervista Vanity Fair ha chiesto al producer della serie Zelda, Eiji Aonuma, proprio questo, e forse sorprendentemente sembra che sia una possibilità. "Riteniamo che la priorità sia l'idea del gameplay. Se si scopre che il particolare gameplay che stiamo cercando di portare a compimento sarebbe meglio servito da Zelda, allora è possibile che questa sia una direzione che potremmo prendere", ha detto Aonuma.

"Detto questo, naturalmente, poiché non siamo sicuri di quale sarà la prossima esperienza di gioco, non possiamo dire quale sarà il prossimo passo di Zelda". Aonuma, dunque, non nasconde di voler provare a rendere Zelda un personaggio giocabile in futuro, a patto che abbia senso farlo, che sia attraverso la storia o delle particolari abilità a livello di gameplay.

The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom è disponibile su Nintendo Switch.

In questo articolo

The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom

The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom

The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom è il sequel di Breath of the Wild.

Sviluppatore: Nintendo
Publisher: Nintendo
Data di uscita: 12 Maggio 2023
Piattaforme: Nintendo Switch

Commenti

Contenuti consigliati