Deadly Premonition 2, almeno una scena sarà riscritta a causa della presenza di contenuti transfobici

I contenuti transfobici di Deadly Premonition 2 saranno rimossi in futuro.

Deadly Premonition 2, almeno una scena sarà riscritta a causa della presenza di contenuti transfobici

Deadly Premonition 2 è disponibile da meno di una settimana su Nintendo Switch, e i problemi non sembrano mancare: a parte il framerate che sarà sistemato con un futuro update, ora sorgono in rete delle critiche a causa della presenza di, apparentemente, contenuti transfobici in alcune scene del gioco.

Con una breve lettera pubblicata su Twitter in queste ore, il game director Hidetaka 'Swery' Suehiro ha scelto di scusarsi per la raffigurazione incorretta di un personaggio transgender nel titolo, e ha promesso di riscrivere almeno una scena, se non alcune in più, senza però fornire dettagli più specifici.

"Come segnalato da alcuni, nel mio scenario potrei aver ferito delle persone transgender," scrive Suehiro. "Non è intenzionale. Mi dispiace davvero molto. Alcune scene saranno controllate da un team che si occupa di diversità, e io riscriverò quella scena il prima possibile. Per favore continuate a supportare Deadly Premonition. Sono stato io a scrivere lo scenario, è colpa mia, non prendetevela con i personaggi."

USGamer ha fornito qualche piccola informazione sui contenuti incriminati: a quanto pare, in Deadly Premonition 2 diversi personaggi utilizzano il "dead name", ovvero un nome con cui si è nati e con cui non si vuole essere chiamati, di un personaggio transgender, oltre che a dei pronomi incorretti.

Le modifiche di Suehiro arriveranno dunque in futuro con una nuova patch. Deadly Premonition 2 è disponibile su Nintendo Switch.

Commenti

Contenuti consigliati