Yurukill The Calumniation Games rinviato al 2021, ma arriverà anche su PS5 e Nintendo Switch

Yurukill: The Calumniation Games non arriverà più nel 2020.

Yurukill The Calumniation Games rinviato al 2021, ma arriverà anche su PS5 e Nintendo Switch

Izanagi Games ha annunciato di aver rinviato Yurukill: The Calumniation Games al 2021 (doveva inizialmente uscire nel corso del 2020), svelando però che il titolo sarà pubblicato anche su PlayStation 5 e Nintendo Switch oltre che su PS4 e PC (Steam).

Gli sviluppatori descrivono Yurukill: The Calumniation Games come "un titolo escape adventure e shoot 'em up infernale". Izanagi Games ha ampliato la portata del progetto, il che ha portato al rinvio del gioco. Inizialmente pianificato solo per PlayStation 4 e Steam, ora più giocatori potranno provare questo titolo, anche se in un seocndo momento rispetto a quanto inizialmente pianificato.

Nel gioco, il giocatore prenderà il controllo di Sengoku Shunju che si sveglia in una cella di prigione, sostenendo di essere stato accusato ingiustamente. I giocatori dovranno sopravvivere alle varie "attrazioni" in una contorta ambientazione di un parco di divertimenti per ricevere la grazia per i loro crimini. Il parco dei divertimenti abbandonato è giustamente intitolato Yurukill Land.

Lo staff dietro Yurukill: The Calumniation Game presenta una pletora di talenti. Homura Kawamoto, sceneggiatore del manga Kakegurui, sta scrivendo la storia. Hiro Kiyohara, noto per il design dei personaggi di Valkyria Revolution, sta disegnando anche i personaggi di Yurukill. Yuko Komiyama, che ha lavorato alla serie Monster Hunter, comporrà la musica. Infine, gli sviluppatori di Mamorukun Curse, G.rev Ltd., stanno sviluppando gli elementi sparatutto.

Yurukill: The Calumniation Games arriverà nel 2021 su PC, PS4, PS5 e Nintendo Switch.

Fonte: Izanagi Games

Commenti

Contenuti consigliati