Microsoft e ZeniMax Media, anche l'Unione Europea approva l'acquisizione di Bethesda e altri studi

L'Unione Europea è a favore dell'acquisizione di ZeniMax da parte di Microsoft.

Microsoft e ZeniMax Media, anche l'Unione Europea approva l'acquisizione di Bethesda e altri studi

L'Unione Europea ha ufficialmente approvato l'acquisizione di ZeniMax Media (compagnia madre di Bethesda, id Software, Tango Gameworks e altri studi) da parte di Microsoft per 7.5 miliardi di dollari.

L'accordo è stato approvato dall'UE senza condizioni, in quanto "non solleva seri dubbi sulla sua compatibilità con il mercato comune". L'acquisizione doveva per forza passare dai regolatori dell'Unione Europea prima di essere finalizzata. Dopo che anche la Securities and Exchange Commission (SEC) statunitense si è posta a favore negli ultimi giorni, sembra che l'acquisizione sia praticamente ad un passo dalla conclusione.

Una volta chiuso l'accordo, la lista degli studi first-party di Microsoft si amplierà a 23 team. Si aggiungeranno, infatti, Bethesda, Arkane, sviluppatore di Dishonored, MachineGames, id Software, studio di Doom, e Tango Gameworks, studio di The Evil Within. Microsoft, apparentemente, vuole che questi studi continuino a lavorare indipendentemente con la loro leadership esistente.

Microsoft aveva annunciato i suoi piani per acquisire ZeniMax Media a settembre. Ora, quasi mezzo anno dopo, il tutto sta per volgere alla conclusione.

Commenti

Contenuti consigliati