Super Smash Bros. Ultimate, Masahiro Sakurai spiega perché Rex di Xenoblade non è nel gioco

Masahiro Sakurai spiega nel dettaglio perché Rex di Xenoblade non è giocabile in Super Smash Bros. Ultimate.

Super Smash Bros. Ultimate, Masahiro Sakurai spiega perché Rex di Xenoblade non è nel gioco

Durante la presentazione di Super Smash Bros. Ultimate della scorsa settimana, il director Masahiro Sakurai ha detto che il team di Sora LTD aveva considerato di far combattere Rex, il protagonista di Xenoblade Chronicles 2, assieme a Pyra. Ciò, tuttavia, non è stato possibile a causa di generiche "limitazioni del gioco".

Nell'ultimo numero di Famitsu, nella sua colonna dedicata, Sakurai ha approfondito la questione, spiegando che il team aveva in mente di far combattere Rex assieme a Pyra, ma che alla fine questa idea è stata scartata del tutto. È stato successivamente deciso che il combattente si sarebbe trasformato in due personaggi simili ma diversi.

"Quando è stato deciso che avremmo dovuto creare un personaggio di Xenoblade Chronicles 2, la prima cosa a cui ho pensato è stata quella di mostrare e muovere Rex e Pyra allo stesso tempo sullo schermo. Ma la conclusione che era impossibile è arrivata abbastanza velocemente. Ho chiesto al team di controllare tutto questo in qualche modo, ma era impossibile," ha detto Sakurai (grazie, Siliconera).

Super-Smash-Bros-Ultimate_Pyra_Mythra_04

"Quando si parla di 2 persone che si muovono come un unico gruppo, ci sono gli Ice Climbers. Hanno lo stesso aspetto e possono fare solo le stesse cose. Quando abbiamo provato Rex + Pyra, era chiaro che non potevamo fare una cosa essenziale per far sì che la loro capacità [di dati] non superasse una certa soglia. Anche il sistema per avere Rex come combattente principale e Pyra che lo supervisionava si è rivelato essere complesso, avremmo dovuto fare così tanto lavoro".

"Rex si sarebbe dovuto muovere da solo. Ma poi ho pensato che sarebbe stato meglio avere un unico personaggio che cambia tra Pyra e Mythra".

Masahiro Sakurai ha recentemente dichiarato che non è lui a scegliere quanti personaggi con la spada vengono introdotti in Super Smash Bros. Ultimate, una critica che viene posta piuttosto spesso dalla community.

Commenti

Contenuti consigliati