PS Plus, un nuovo piano potrebbe includere Crunchyroll in futuro, secondo un report

Ora che Crunchyroll è di Sony, il servizio di streaming anime potrebbe entrare nel PS Plus.

PS Plus, un nuovo piano potrebbe includere Crunchyroll in futuro, secondo un report

Ieri vi avevamo riportato la notizia della conclusione dell'acquisizione di Crunchyroll, servizio di streaming di anime di AT&T, da parte di Sony e Funimation. A quanto pare, avere Crunchyroll sotto la sua ala tornerà utile alla compagnia giapponese in un altro settore.

Secondo un report di Eurogamer, Sony starebbe lavorando alla possibilità di creare un piano premium del PlayStation Plus, il suo servizio ad abbonamento che offre giochi ogni mese, sconti esclusivi e backup dei salvataggi su cloud, che andrebbe ad includere una sottoscrizione a Crunchyroll. Non ci sono ulteriori dettagli su queste voci di corridoio, ma questo rumor potrebbe avere un fondo di verità.

Per chi non lo sapesse, Crunchyroll è un servizio di streaming di anime creato nel 2006 da un gruppo di giovani ragazzi appena laureati. Al giorno d'oggi, nel 2021, ci sono più di 1000 anime (in Italia non ne sono presenti alcuni per ragioni di diritti), con oltre 120 milioni di utenti registrati in più di 200 paesi. Crunchyroll può essere utilizzato gratuitamente guardando degli annunci pubblicitari ad ogni episodio, ma offre anche un piano a pagamento con 5 milioni di abbonati.

Negli ultimi tempi Sony ha iniziato a collegare i videogiochi alle sue altre attività: ad aprile l'azienda aveva svelato il PlayStation Plus Video Pass. Questo servizio, disponibile solo in Polonia su PS4 e PS5, permette agli utenti del PS Plus di vedere circa 20 film e show di Sony Pictures. A questo punto, vedere qualcosa di simile con Crunchyroll non sarebbe fuori dal mondo.

Commenti

Contenuti consigliati