The Witcher Blood Origin, rivelati nuovi membri del cast: le riprese sono iniziate

Nuovi attori si uniscono al cast di The Witcher Blood Origin.

The Witcher Blood Origin, rivelati nuovi membri del cast: le riprese sono iniziate

Netflix ha annunciato oggi pomeriggio nuovi membri del cast di The Witcher Blood Origin, la serie TV prequel delle avventure di Geralt di Rivia in arrivo prossimamente sulla popolare piattaforma di streaming.

Mirren Mack sarà Merwyn, con l'attore inglese Lenny Henry che prenderà i panni di Balor. Dylan Moran, comico irlandese, interpreterà il personaggio dal nome piuttosto complesso Uthrok One-Nut. Tra le altre conferme troviamo Zach Wyatt, che diventerà Syndril, Nathaniel Curtis, che sarà Brian, e Jacob Collins Levy, interprete di Eredin. Lizzie Annis interpreterà Zacaré, Huw Novelli sarà Brother Death, Francesca Mills è Meldof, e Amy Murray è Fenrik.

Inoltre, Netflix ha confermato che i nuovi registi di The Witcher Blood Origin sono Sarah O'Gorman (Cursed) e Vicky Jewson (Close). Declan de Barra è produttore esecutivo e showrunner, Lauren Schmidt Hissrich e Matt O'Toole sono produttori esecutivi, mentre l'autore dei romanzi di The Witcher, Andrzej Sapkowski, è consulente creativo della serie.

Deadline, infine, ha confermato che le riprese di The Witcher Blood Origin sono iniziate in Regno Unito.

Commenti

Contenuti consigliati