The Elder Scrolls 6 è ancora lontano, ma Bethesda vuole realizzare il miglior titolo possibile

Bethesda commenta su quando uscirà The Elder Scrolls 6.

The Elder Scrolls 6 è ancora lontano, ma Bethesda vuole realizzare il miglior titolo possibile

In una nuova intervista ad IGN in cui si è parlato di Fallout 5 e giochi single player, Todd Howard, capo di Bethesda Game Studios, ha detto che il team vorrebbe rilasciare The Elder Scrolls 6 il prima possibile, ma che vuole fare un ottimo lavoro.

Howard ha ammesso ad IGN che l'attesa prolungata tra nuovi capitoli del franchise, riferendosi a quando è uscito The Elder Scrolls 5 Skyrim, non è l'ideale. Tuttavia, la popolarità di quest'ultimo titolo e di The Elder Scrolls Online ha dimostrato che il franchise è ancora in buona salute, a detta di Howard.

"Prevedi di avere il tipo di divario che abbiamo tra Skyrim e il seguito? Non posso dire che sia una buona cosa", ha ammesso Howard. "Vorrei poter agitare una bacchetta e il pubblicare il gioco che vogliamo realizzare, ma ci sono altre cose che vogliamo fare, giusto? Ovviamente Fallout 4 è stato un enorme successo, ci abbiamo dedicato molto tempo. Volevamo entrare in linea con Fallout 76."

"Sentivamo di fare qualcosa come Starfield: volevamo fare qualcos'altro da molto tempo e trovarci in un nuovo universo," ha continuato. "Bene, se non ora—torno indietro nel tempo, l'abbiamo iniziato subito dopo Fallout 4, quindi nel 2015—se non ora, quando? E sembrava che il quando, se non lo avessimo fatto allora, non si sarebbe mai potuto trasformare in un vero progetto."

"Detto questo, tutto richiede più tempo di quanto vorremmo, ma vogliamo assicurarci di farlo bene," ha concluso.

Cosa ne pensate?

Commenti

Contenuti consigliati