BioShock 4, un nuovo rumor rivela dettagli sull'ambientazione

Ci sono nuove informazioni sul prossimo gioco di BioShock.

BioShock 4, un nuovo rumor rivela dettagli sull'ambientazione

Sappiamo ancora molto poco del prossimo gioco di BioShock, provvisoriamente intitolato BioShock 4. Tuttavia, il giornalista Colin Moriarty potrebbe aver rivelato alcuni interessanti dettagli sull'ambientazione.

In un video del podcast Sacred Symbols, Moriarty ha rivelato che BioShock 4 sarà ambientato negli anni '60 in una cittadina immaginaria dell'Antartide. A confermare questo dettaglio è VGC, che cita fonti anonime. Narrativamente il nuovo gioco sarà legato ai precedenti BioShock secondo Moriarty, con lo studio Cloud Chamber che mira a rilasciarlo nel 2022.

"Il gioco è ambientato in una città antartica degli anni '60 chiamata Borealis", ha detto Moriarty. "[Il gioco è] chiamato in codice 'Parkside'... Mi è stato detto che il team di sviluppo ha una libertà incredibile per farlo bene. Questo mi sembra e suona giusto".

"Internamente il gioco è molto segreto e apparentemente, totalmente chiuso," ha aggiunto. "Apparentemente l'inclinazione è che capiscono bene che questo gioco sarà paragonato a ciò che ha fatto Ken Levine, il creatore di BioShock. E a proposito, [Take-Two] pubblicherà il prossimo gioco di Levine".

Abbiamo scoperto che un nuovo BioShock era ufficialmente in sviluppo nel 2019, quando venne annunciata la creazione dello studio Cloud Chamber. Da allora non abbiamo ricevuto informazioni ufficiali, ma degli annunci di lavoro parlano di un gioco con un mondo aperto sviluppato con Unreal Engine 4.

Commenti

Contenuti consigliati