Mass Effect, il prossimo gioco userà l'Unreal Engine 5

Arrivano altre conferme sul passaggio di motore grafico per il nuovo Mass Effect.

Mass Effect, il prossimo gioco userà l'Unreal Engine 5

Negli ultimi anni diversi report hanno parlato dei problemi di sviluppo all'interno di BioWare e di come i suoi ultimi giochi non siano stati perfetti. La maggior parte dei report afferma che uno dei fattori che ha portato a questi problemi è il motore grafico. BioWare ha adottato il Frostbite di DICE qualche tempo fa, ma non è perfetto nello sviluppo degli RPG.

Con il prossimo Mass Effect, tuttavia, sembra che BioWare voglia adottare un approccio decisamente diverso. Da diversi mesi si dice che BioWare desideri utilizzare l'Unreal Engine 5 per Mass Effect 4, ed ora abbiamo una conferma. Brenon Holmes, producer del nuovo gioco della serie sci-fi, ha condiviso su Twitter un annuncio lavorativo per il team di sviluppo di Mass Effect 4, rivelando che il titolo è in lavorazione con l'Unreal Engine 5.

La trilogia originale di Mass Effect era sviluppata con l'Unreal Engine 3, anche se il Frostbite è stato il motore di BioWare negli ultimi dieci anni. Dragon Age: Inquisition, Mass Effect: Andromeda e Anthem sono stati realizzati con il Frostbite, e tutti hanno affrontato numerosi problemi di sviluppo. Anche il prossimo gioco di Dragon Age utilizzerà il Frostbite, secondo delle voci di corridoio.

Commenti

Contenuti consigliati