Virtua Fighter 5 Ultimate Showdown, le vendite hanno superato le aspettative, si pensa al futuro della serie

SEGA non esclude di far tornare in auge la serie di Virtua Fighter.

Virtua Fighter 5 Ultimate Showdown, le vendite hanno superato le aspettative, si pensa al futuro della serie

Virtua Fighter, la nota serie picchiaduro di SEGA, potrebbe ritornare con nuovi titoli in futuro. Dopo essere rimasta nell'ombra per più di 10 anni, quest'anno SEGA ha pubblicato a sorpresa Virtua Fighter 5 Ultimate Showdown, una versione migliorata del gioco del 2010 realizzata con il motore grafico Dragon Engine. In un'intervista rilasciata al sito giapponese Dengeki Online, Moriji Aoki, producer, ha detto che le vendite hanno superato le aspettative.

Secondo Aoki i download sono stati superiori rispetto a quelli previsti da Sony. Inoltre, sembra che chi lo abbia acquistato o scaricato dal PS Plus ci abbia giocato per diverso tempo, il che è decisamente positivo. La risposta della community è stata dunque notevole, e ora SEGA sta pensando al futuro del franchise non escludendo un nuovo gioco.

"Penso che il titolo nato in Giappone sia grande. Molte persone ci stanno giocando in Asia, Europa e Stati Uniti, che hanno una grande popolazione. Il numero di download è stato superiore alle aspettative. SIE ha un "team di previsione" che prevede il numero di download, abbastanza vicino ai numeri che aveva previsto prima," ha detto Aoki.

"Uno degli scopi di questo gioco era quello di misurare il potenziale come titolo, ma come ho detto prima i risultati mostrano che più persone del previsto si sono dimostrate interessate. È nostro compito pensare a cosa fare in futuro. [...] Sto pensando seriamente alla produzione del prossimo progetto, e sto sviluppando una visione [di come] realizzare un titolo del genere, se lo farò."

Aoki ha concluso dicendo che lo sviluppo di un nuovo gioco di Virtua Fighter impiegherebbe anni e che avrebbe bisogno di interessare il pubblico di tutto il mondo.

Commenti

Contenuti consigliati