Resident Evil 4 Remake, un report rivela dettagli su cambiamenti e novità: annuncio forse tra pochi mesi

Si torna a parlare del remake di Resident Evil 4.

Resident Evil 4 Remake, un report rivela dettagli su cambiamenti e novità: annuncio forse tra pochi mesi

Capcom non ha ancora annunciato in forma ufficiale Resident Evil 4 Remake, ma nuovi dettagli sul progetto continuano ad arrivare da alcune voci di corridoio.

Per la precisione, un nuovo report di Fanbyte descrive in dettaglio le molteplici modifiche pianificate da Capcom per il rifacimento dello storico capitolo della serie di Resident Evil. Secondo le fonti del sito, il reveal dovrebbe arrivare ad inizio 2022, anche se i piani potrebbero cambiare per via di possibili problemi di sviluppo.

Ma come sarà questo Resident Evil 4 Remake? Non proprio fedele al gioco originale, dato che Capcom desidera renderlo più oscuro e spaventoso, traendo ispirazione da alcune demo cancellate della versione per GameCube. La storia del titolo, infatti, non dovrebbe iniziare di giorno, bensì di notte, e ci dovrebbero essere alcuni elementi inizialmente considerati da Capcom, poi scartati, come delle bambole che attaccano Leon Kennedy.

Capcom vorrebbe inoltre unire due missioni secondarie di Resident Evil 4 in una sola. Stiamo parlando di Assignment: Ada e Separate Ways. Non è chiaro al momento se questo contenuto sarà incluso nel remake o sarà pubblicato separamente come DLC.

Ricordiamo che questi sono rumor da prendere con la dovuta cautela e che non sempre rispecchiano cosa si cela dietro le quinte.

Il regista di Resident Evil 4, Shinji Mikami, ora allo studio di Ghostwire Tokyo, ha recentemente detto che gli piacerebbe vedere un remake ed una storia scritta meglio.

Commenti

Contenuti consigliati