Dead Space Remake esce nel 2023, Motive parla dell'audio del gioco

Confermata la finestra di lancio di Dead Space Remake.

Dead Space Remake esce nel 2023, Motive parla dell'audio del gioco

Come anticipato all'inizio della settimana, Electronic Arts ed EA Motive hanno tenuto questo tardo pomeriggio una diretta degli sviluppatori di Dead Space Remake in cui il team di sviluppo ha parlato nel dettaglio dell'audio del gioco.

In modo simile al titolo originale, anche se con gli ovvi miglioramenti, in Dead Space Remake possiamo aspettarci un audio che ha come obiettivo quello di immergerci il più possibile nella tuta del protagonista Isaac Clarke e farci vivere quello che lui sta provando sulla USG Ishimura.

Ad esempio, EA Motive ha realizzato il sistema A.L.I.V.E., che regola i suoni relativi alla salute generale di Isaac. In base al tempo per cui ha corso, la quantità di adrenalina accumulata, lo stress e così via, Isaac dirà frasi (o emetterà suoni) differenti. Nella lunga diretta, suddivisa in più parti visibili in calce alla notizia, Motive ha parlato dell'"audio occlusion" e dell'audio 3D. Non mancheranno poi effetti sonori aggiornati per alcune armi come il Plasma Cutter.

Infine, dopo le prime voci di corridoio delle scorse ore, EA ha confermato che il remake di Dead Space sarà pubblicato all'inizio del 2023. Ancora non abbiamo una data di uscita, e ci aspettiamo di saperne di più verso la fine dell'anno.

Dead Space Remake uscirà nel 2023 su PC, PS5 e Xbox Series X/S.

Commenti

Contenuti consigliati