Portal, uno degli autori vorrebbe lavorare su Portal 3, ma non sarebbe così semplice

Erik Wolpaw spiega perché sarebbe difficile realizzare un sequel di Portal 2.

Portal, uno degli autori vorrebbe lavorare su Portal 3, ma non sarebbe così semplice

In una nuova intervista rilasciata al podcast Kiwi Talkz, Erik Wolpaw, sceneggiatore di Portal 1 e Portal 2, degli episodi DLC di Half-Life 2 e Half-Life: Alyx, ha rivelato che vorrebbe lavorare su Portal 3.

"Dobbiamo iniziare Portal 3. Questo è il mio messaggio a... a chiunque", ha detto Wolpaw. "Non sto diventando più giovane. Stiamo raggiungendo il punto in cui è pazzesco pensare [che saremo] letteralmente troppo vecchi per lavorare a Portal 3, quindi dovremmo farlo e basta".

Nonostante i suoi lavori per Valve, Wolpaw ha ipotizzato che potrebbe non essere così semplice creare un nuovo Portal.

"Oh sì, mi piacerebbe molto [fare un nuovo Portal]. Lavorerei su un altro Portal all'istante, ma non posso farlo accadere da solo," ha continuato. "Il problema è che [Valve ha] 300 dipendenti e non so esattamente la ripartizione - quanti di loro sono sul lato produzione rispetto al lato business di Steam rispetto al lato legale rispetto a qualsiasi altra cosa."

"Ci sono molti rischi nel prendere 75 persone e cercare di fare un gioco. Per quanto sembri che Valve spesso [sia] solo un gruppo di persone sedute a sorseggiare gin tonic a bordo piscina, tutti stanno lavorando."

"Stanno lavorando tutto il tempo, solo che non sempre si vede il [risultato]. Non sempre esce, o esce anni dopo e viene trasformato in qualcos'altro. Quindi tutti sono al lavoro, credo sia quello che sto dicendo. Tutti stanno facendo qualcosa."

"Quindi dovresti quasi prenderli - è come una rivoluzione - [e] smuovere un gruppo di persone a lasciare quello su cui stanno lavorando e farli lavorare su qualcos'altro, in questo caso sarebbe Portal 3".

Il conduttore del podcast ha successivamente suggerito che Portal 3 potrebbe rappresentare un'importante fonte di guadagno, affermazione a cui Wolpaw ha risposto lanciando un messaggio al CEO di Valve, Gabe Newell.

"Il problema è che faresti soldi, ma che tipo di soldi faresti? Faresti i soldi di Counter-Strike: Global-Offensive? Probabilmente no. Ma detto questo, forse ogni gioco non ha bisogno di fare soldi come Counter-Strike: GO, sai, Gabe, se stai ascoltando", ha concluso.

I primi due capitoli di Portal sono disponibili ora su PC, ed arriveranno prossimamente su Nintendo Switch.

Commenti

Contenuti consigliati