The Pokémon Company acquisisce Millennium Print Group, l'azienda che produce le carte collezionabili Pokémon

Millennium Print Group entra in TPC.

The Pokémon Company acquisisce Millennium Print Group, l'azienda che produce le carte collezionabili Pokémon

The Pokémon Company (via The Gamer) ha annunciato nelle scorse ore l'acquisizione di Millennium Print Group, l'azienda che stampa le carte di gioco collezionabili della serie di Pokémon.

Millennium collabora con The Pokémon Company come partner nella produzione del GCC Pokémon dal 2015. L'accordo, stipulato per una somma non rivelata, ha come obiettivo quello di rafforzare ulteriormente la partnership e migliorare le ampie capacità della compagnia con sede in Nord America.

"Il talentuoso team di Millennium Print Group è stato un partner importante per The Pokémon Company International per molti anni, aiutandoci a portare il Gioco di Carte Collezionabili di Pokémon ai nostri fan con la qualità che si aspettano", ha detto Kenji Okubo, presidente di The Pokémon Company International.

"Unendo le forze in un modo più significativo, il nostro obiettivo è quello di migliorare i modi in cui le nostre organizzazioni lavorano insieme e continuare a portare sul mercato i prodotti GCC Pokémon della massima qualità. Allo stesso tempo, miriamo a sviluppare Millennium in una versione ancora migliore, più grande e all'avanguardia della loro già eccezionale organizzazione, a beneficio non solo di Pokemon, ma di tutti i loro clienti".

Il CEO di Millennium Print Group, Terry Pegram, ha aggiunto: "Questo nuovo entusiasmante capitolo per Millennium Print Group ha un enorme impatto positivo sia per la nostra azienda che per i suoi dipendenti. Non vediamo l'ora di continuare a sostenere i membri del nostro team e i nostri clienti, mentre facciamo crescere Millennium per diventare il primo produttore di carte collezionabili al mondo".

Millennium Print Group continuerà a lavorare come una "organizzazione separata e autonoma", mentre The Pokemon Company fornirà "investimenti e competenza nel settore".

Commenti

Contenuti consigliati