Sony parla di PS VR 2, piani per il supporto al PC e mobile, future IP e live service

Ecco cosa ha pianificato Sony per il futuro di PlayStation.

Sony parla di PS VR 2, piani per il supporto al PC e mobile, future IP e live service

In una presentazione della divisione Game & Network Services di Sony, Jim Ryan, il CEO di PlayStation, ha condiviso nuove informazioni sulla strategia dell'azienda per il prossimo futuro.

Vendite di PS5 rispetto a PS4

I rivenditori degli Stati Uniti hanno venduto circa 1.000 unità di PS5 al minuto (80.000 unità in 82 minuti) alla fine dell'anno fiscale, secondo tre catene. PS4 vendeva circa 6 unità al minuto (80.000 unità in none giorni) nello stesso periodo di vita della console.

PlayStation 5 ha venduto 670.000 unità in Cina con una fornitura limitata alla 72esima settimana dal lancio globale, rispetto alle 250.000 unità di PlayStation 4 vendute senza problemi nelle scorte.

Problemi di scorte di PS5

I problemi delle scorte di PlayStation 5 sono "una priorità assoluta" per Sony. PlayStation 5 ha superato le vendite di PlayStation 4 nel primo anno di vita, ma le ha sottovalutate nel secondo anno a causa di un problema legato alla catena di produzione. Sony prevede di risolvere i problemi nel terzo anno di vita della console.

PlayStation VR 2

Il PS VR2 uscirà con più di 20 giochi first-party e third-party. Horizon Call of the Mountain è stato messo in evidenza nella presentazione.

Acquisizioni

Ecco che cosa comporta l'acquisizione di Bungie per Sony:

  • Bungie a Sony Interactive Entertainment:
    • Esperienza nei live service per PlayStation Studios.
    • Aiutare Sony con i live service.
  • Sony Interactive Entertainment a Bungie:
    • Potenziare la piattaforma di pubblicazione di Sony Interactive Entertainment
    • Servizi centrali di PlayStation Studios.
    • Supporto generale ed amministrativo.

Giochi PlayStation Studios

Nell'anno fiscale 2022, Sony prevede di rilasciare, su un 100% di prodotti, 34% nuove IP e 66% proprietà esistenti. Entro l'anno fiscale 2025 prevede una divisione 50-50.

Nell'anno fiscale 2019 il catalogo first-party di Sony era 90% PS4 e 10% PC. Nell'anno fiscale 2022 la suddivisione dovrebbe essere 40% PS5 e PS4, 30% PS5, 20% PC e 10% mobile. Sony prevede una suddivisione 50% PS5, 30% PC e 20% mobile.

Live service

Per l'anno fiscale 2022, Sony Interactive Entertainment prevede un modello di business composto dal 51% di giochi tradizionali e dal 49% di titoli live service. Per l'anno fiscale 2025, Sony Interactive Entertainment prevede un 45% di giochi tradizionali e un 55% di servizi live.

Nell'anno fiscale 2022, Sony prevede di avere tre franchise di live service, sei nell'anno fiscale 2023, 10 nell'anno fiscale 2024 e 12 nell'anno fiscale 2025.

PC

Nell'anno fiscale 2022, Sony prevede di incassare 300 milioni di dollari dalle vendite di giochi su PC. Horizon Zero Dawn ha venduto 2,398,000 copie su PC, mentre God of War arriva a 971.000 unità e Days Gone a 852.000 unità.

Mobile

Sony intende collaborare con sviluppatori di giochi per mobile "rispettati, affermati e di successo" per le proprietà intellettuali di punta, al fine di estendere i propri franchise a un maggior numero di giocatori. L'azienda vuole creare una rete di studi e progetti mobile interni, pubblicare giochi di terza parte ed espandersi su più piattaforme, ove necessario.

 

Commenti

Contenuti consigliati