Activision Blizzard ha annunciato che nella giornata di domani, mercoledì 29 giugno, sarà pubblicata la patch 2.4.3 di Diablo 2: Resurrected. Tra le principali novità di questo aggiornamento troviamo funzioni e cambiamenti pensati per migliorare le lobby multigiocatore su console e PC, oltre a diversi bug fix.

Partendo dall’elenco delle partite, Blizzard ha detto che “qualunque ambiente di regione con cui tu possa comunicare con una buona connessione contribuirà ai risultati dell’Elenco partite”. Per fornire ancora più opzioni a chi vuole unirsi a una partita, il team ha raddoppiato il numero massimo di sessioni che possono apparire nell’Elenco partite in una sola volta, da 20 a 40.

Su console è stata aggiornata la lobby, che include ora tre opzioni: Privata, per entrare in una partita privata che non apparirà nell’Elenco partite, Creatore di partite, per creare una partita pubblica che apparirà nell’Elenco partite, ed Elenco partite, che visualizza, appunto, l’elenco delle partite.

Anche la lobby della versione PC riceverà dei cambiamenti: arriva una funzione di ricerca, dove è possibile scrivere parole chiave o nomi specifici per ottenere un elenco di partite in base ai termini cercati. Con la patch 2.4.3, poi, l’Elenco partite mostrerà la qualità di connessione di ogni sessione in una descrizione che apparirà passando il mouse sopra una partita specifica. Le sessioni appariranno nell’Elenco partite in base alla qualità della connessione.

Diablo 2: Resurrected è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S e Nintendo Switch. Per le note complete della patch 2.4.3, potete visitare il sito ufficiale del gioco.