Blizzard ha annunciato nelle scorse ore una nuova espansione del gioco di carte Hearthstone: Assassinio al Castello di Nathria.

In arrivo il 2 agosto, l’espansione porterà i giocatori ad indagare sul mistero di Sire Denathrius, assassinato alla sua stessa festa. Stando al team di Hearthstone, Assassinio al Castello di Nathria introdurrà 135 nuove carte, inclusi i Sospetti Leggendari, un nuovo tipo di carte, i Luoghi, e la nuova abilità Infusione.

Per la primissima volta, dei Luoghi specifici saranno rappresentati nel gioco. I Luoghi possono essere giocati sul tabellone, proprio come dei servitori, solo che offrono dei benefici vantaggiosi. I Luoghi saranno un’aggiunta permanente a Hearthstone, ha garantito Blizzard.

In Assassinio al Castello di Nathria ci sarà poi una nuova abilità, Infusione. Le carte con Infusione bevono l’Animum perduto dai servitori alleati morti e così si trasformano in versioni potenziate di se stesse. Tieni queste carte in mano finché non sono completamente infuse, una trasformazione che si mostrerà anche in una grafica completamente nuova.

Infine ci sono i Sospetti Leggendari: con un servitore per classe, non mancheranno certo potenziali moventi da scoprire. Inoltre, tutti i giocatori alla loro prima connessione riceveranno il Principe Renathal, un Leggendario generico che aumenterà di 10 la Salute del tuo eroe e il limite massimo di carte del tuo mazzo.

Hearthstone è disponibile su PC, Android e iOS.