PS VR2, la tecnologia di eye-tracking di Tobii sarà nel nuovo visore VR

PS VR2 avrà l'eye-tracking di Tobii.

PS VR2, la tecnologia di eye-tracking di Tobii sarà nel nuovo visore VR

All'inizio dell'anno Tobii, azienda nota per la sua tecnologia di eye-tracking, aveva fatto sapere di star negoziando per introdurre la sua creazione nel nuovo PS VR2. Ora, mesi dopo, l'azienda ha annunciato di aver ottenuto il via libera da Sony.

"PlayStation VR2 stabilisce un nuovo punto di riferimento per l'intrattenimento immersivo in realtà virtuale (VR) e consentirà a milioni di utenti in tutto il mondo di provare la potenza dell'eye-tracking", ha dichiarato Anand Srivatsa, CEO di Tobii. "La nostra partnership con Sony Interactive Entertainment (SIE) è un'ulteriore conferma delle capacità tecnologiche di Tobii, leader a livello mondiale, di fornire soluzioni all'avanguardia su scala di massa".

Tobii ha aggiunto che riceverà delle entrate anticipate per questo accordo già nel 2022. Si prevede inoltre che le entrate derivanti dalla partnership rappresentino più del 10% degli incassi della compagnia di tutto l'anno.

Per chi non lo sapesse Tobii vende delle telecamere che tracciano il movimento degli occhi e della testa grazie ad un sensore ad infrarossi. Questi dispositivi sono supportati in più di 50 giochi come Microsoft Flight Simulator e Far Cry 6. Tobii ha inoltre realizzato un'applicazione per PC che traccia il movimento della testa, ma solo in alcuni PC portatili compatibili.

Commenti

Contenuti consigliati