Oggi dobbiamo darvi la notizia di un’altra triste scomparsa nel mondo dei videogiochi. Rick May, doppiatore del Soldato di Team Fortress 2 e di Peppy Hare e Andross in Star Fox 64, è morto nelle scorse ore a 79 anni in seguito a delle complicanze causate dal nuovo Coronavirus (COVID-19).

May fu colpito da un ictus nel mese di febbraio, e venne trasferito poi in una casa di riposo. Mentre si trovava lì ha contratto il Coronavirus, e dopo essere stato spostato in un ospedale svedese è morto.

Oltre ai due titoli citati in precedenza, May ha lavorato anche su Age of Empires 2, Sly 2: Honor Among Thieves e SOCOM II. La sua apparizione nel mondo cinematografico più famosa è in American Graffiti, film diretto da George Lucas prima che fece la fortuna con Star Wars.

Rick May era un’insegnante Rekindle School, che ha pubblicato un indirizzo e-mail dedicato dove è possibile inviare le proprie condoglianze all’intera famiglia.

Addio, Rick.

Fonte: Go Nintendo