Age of Empires 4 è uscito su PC a fine ottobre, ed ora Relic Entertainment e Microsoft hanno annunciato la roadmap dei contenuti post-lancio, non anticipando però l’arrivo di alcun DLC.

Su un post pubblicato sul blog Xbox, Relic ha fornito diversi dettagli su ciò che arriverà in Age of Empires 4 nelle prossime settimane, a partire da questo inverno. Riassumendo in generale, però, possiamo aspettarci modifiche all’interfaccia utente per la UI della dinastia cinese, miglioramenti per la leggibilità della mini-mappa e cambiamenti per i Rus, che non saranno più in grado di duplicare all’infinito le reliquie.

Mentre per la fine dell’anno sono previsti semplici aggiornamenti con bug fix, il 2022 sarà molto interessante. Le stagioni classificate inizieranno nella primavera del 2022 e dureranno per 12 settimane. La prima parte degli strumenti per le mod arriverà sempre in questo update, mentre per il futuro sono pianificati i cheat e miglioramenti all’AI.

Relic e Microsoft non hanno parlato o fatto riferimento ad alcun DLC o espansione, ma sembra che il team abbia molto su cui lavorare prima di poter spostare il suo focus su un contenuto aggiuntivo.

Age of Empires 4 è disponibile su PC.