Diversi test di Digital Foundry hanno mostrato che alcuni giochi next-gen girano meglio su PlayStation 5 che su Xbox Series X, e a quanto pare Microsoft è a conoscenza di questo problema e sta lavorando con gli sviluppatori per migliorarli.

Come riportato da The Verge, recenti video di analisi hanno rilevato che diversi titoli multipiattaforma girano meglio su PS5 in determinate situazioni, nonostante Xbox Series X vanti, almeno sulla carta, specifiche di sistema più potenti. Secondo le fonti di The Verge, la situazione potrebbe essere stata causata dall’arrivo negli studi dei kit di sviluppo per Xbox Series X che sarebbero stati distribuiti più tardi rispetto a quelli di PS5, portando così un minor tempo per provare al meglio i propri titoli.

“Siamo consapevoli dei problemi di prestazioni in una manciata di titoli ottimizzati su Xbox Series X | S e stiamo lavorando attivamente con i nostri partner per identificare e risolvere i problemi per garantire un’esperienza ottimale”, ha detto un portavoce di Microsoft. “All’inizio di una nuova generazione di console, i nostri partner stanno solo ora grattando la superficie di ciò che possono fare le console di nuova generazione e ci si aspetta correzioni di bug minori mentre imparano a sfruttare appieno la nostra nuova piattaforma. Siamo ansiosi di continuare a lavorare con gli sviluppatori per esplorare ulteriormente le capacità di Xbox Series X | S in futuro”.

Sembra dunque che Microsoft stia facendo del suo meglio per porre rimedio a questo problema che potrebbe avere anche un impatto sulle vendite di Xbox Series X.

Fonte: The Verge