Al CES 2022 anche AMD ha avuto un suo spazio: oltre a nuove CPU desktop e per dispositivi portatili, la compagnia di Lisa Su ha svelato la nuova scheda video della famiglia RX 6000, la Radeon RX 6500 XT.

Disponibile per 199 dollari dal 19 gennaio 2022, questa GPU con architettura RDNA 2 e supporto al FidelityFX Super Resolution è pensata per essere accessibile anche a chi non può permettersi troppo, ma con qualche compromesso. Questa piccola scheda video non è infatti molto potente rispetto ad altre poco più costose, e presenta 16 CU, 4GB di VRAM GDDR6, ed una frequenza di clock pari a 2.610MHz (2.815MHz è la frequenza boost). La Radeon RX 6500 XT richiederà 107W di potenza, ed è consigliato un alimentatore da minimo 400W.

Proprio come la RX 6600 XT e le altre schede video della famiglia RX 6600, la Radeon RX 6500 XT punta a far girare i giochi alla qualità più elevata possibile con una risoluzione pari a 1080p. In un grafico mostrato durante la presentazione, visibile qui sotto, AMD spiega che la RX 6500 XT fa girare, in media, i giochi 1.6 volte meglio rispetto alla GTX 1650 di Nvidia e alla sua stessa RX 570.

amd-rx-6500-xt-grafico-performance-confronto-ces

La pagina prodotto della RX 6500 XT sul sito di AMD svela che la scheda video è in grado di far girare a 1080p con impostazioni alte Halo Infinite ad un massimo di 78 FPS. Resident Evil Village può arrivare a 108 FPS, mentre Call of Duty Vanguard si ferma ai 61 FPS.

La RX 6500 XT farà senza dubbio concorrenza alle altre schede video pensate per il gaming a 1080p considerato il suo basso prezzo, sperando sempre se ne riesca a trovare una a causa dei problemi nella produzione di componenti elettronici legata alla pandemia.