Frictional Games ha pubblicato questa mattina un nuovo update per Amnesia: Rebirth, che porta il survival horror alla versione 1.2. Tra le novità dell’aggiornamento, tutte elencate qui di seguito, troviamo le Storie Personalizzate e Mod su PC, che permetterà agli sviluppatori di creare nuove storie con il motore e oggetti di Amnesia Rebirth.

Tra gli altri miglioramenti, la paura non aumenta più durante la lettura delle note, da disattivazione della distorsione video ora disabilita l’effetto di inclinazione e zoom mentre si è al buio, l’inventario può essere aperto con il D-Pad su gamepad che non hanno tasti Indietro e risoluzione di bug vari.

Vediamo il changelog della nuova patch di Amnesia: Rebirth:

  • Le storie personalizzate possono ora essere selezionate dal menu principale.
  • Gli editor utilizzati nello sviluppo di Amnesia: Rebirth sono stati aggiunti alla directory di installazione del gioco.
  • La paura non aumenta più durante la lettura delle note.
  • La disattivazione della distorsione video ora disabilita l’effetto di inclinazione e zoom pulsante mentre si è al buio.
  • L’inventario ora può essere aperto con D-Pad Up su gamepad che non hanno un pulsante Visualizza / Indietro.
  • Risolto un bug importante per cui il gioco rimaneva bloccato su uno schermo nero dopo l’introduzione.
  • Risolto un bug per cui il gioco non andava avanti dopo un importante filmato di fine partita.
  • Risolto un bug per cui alcuni ricordi non potevano essere riprodotti dallo sketchbook.
  • Risolto un bug per cui alcuni oggetti non riproducevano suoni mentre venivano trascinati sul pavimento.
  • Risolti altri bug

Amnesia Rebirth è disponibile su PC, PS4.